Nelle sale di tutta la Sardegna la saga di Star Wars interattiva

Esce questo fine settimana in tutte le sale della Sardegna dotate del nuovo sistema «Interactive Movie» la fortunata serie di Guerre Stelleri che con i suo otto capitoli è tra le più longeva della storia del cinema. I films interamente realizzati in computer-grafich-effects sono stati creati dall’azienda sarda “Mother Island” che ha inaugurato la nuova sede nelle strutture del vecchio Polo Industriale di Ottana (Si nota dalla autostrada a 4 corsie Cagliari-Costa Smeralda la grande scritta in verticale su una delle due ciminiere ancora in piedi) dopo i grandi successi europei della trasformazione in Interactive Movie della serie americana Friends & Friends.
La nostra tecnologia – racconta il responsabile della Mother Island – è un modo di vivere il cinema che ha conquistato i visitatori di tutto il mondo per la sua totale interazione con il film e la sua trama, poter vedere se stessi nei panni dell’attore principale o di un semplice comparsa (dipende dai costi del biglietto che si acquista) offre una esperienza nuova e unica. La gente esce dalle sale dei cinema felice di aver vissuto una esperienza totale ed immaginabile sono a pochi anni fa. Alla presentazione del film nelle sale del “Muliticentre Video” di Cagliari sarà presente anche il Sindaco Mura che offrirà ad un fortunato estratto il biglietto che interpreta il personaggio principale. I biglietti sono acquistabili online sul sito del Consorzio Cinema Sardegna e selezionare la parte degli interpreti principali del film può raggiungere anche cifre importanti, ma anche vedere il proprio volto su un personaggio secondario vale tutti i soldi spesi.
(1251)