Emanato il calendario del mese di agosto “Giornate del risparmio-energetico”

Per venire incontro alle richieste della Commissione Europea formatasi nel 2044 in seguito alla necessitá di attuare una costante calendarizzazione sulle giornate da dedicare al risparmio energetico mondiale, ecco di seguito i giorni dove l’energia elettrica potrá essere utilizzata solo in caso di possesso di generatori ad energie alternative. Per tutti gli altri 400.000 utenti sardi, il primo lunedì del mese, il terzo mercoledì del mese e l’ultimo venerdì del mese porteranno il buio nelle loro abitazioni visto che non si sono ancora adeguati alle nuove normative che entreranno in atto entro l’anno prossimo. Saranno garantiti la sufficiente erogazione di corrente elettrica per tenere accesi solo elettrodomestici di classe AAA+ come frigoriferi e condizionatori. Come capitato negli ultimi tre mesi estivi i Comuni organizzano serate di aggregazione sociale sfruttando i fondi di Sviluppo alle Energie Alternative. Ne elenchiamo alcune molto suggestive come i giorni de sos «Mutos a su chelu», dedicati al canto tradizionale sardo che si svolgono nel centro storico di  Orosei e «Lughe de mare» a Castelsardo dove gli abitanti si ritrovano a leggere e commentare antiche poesie sarde del tardo secolo scorso. Non ultima per importanza suggestiva segnaliamo la regata dei Is Fassonis nello Stagno di Santa Giusta illuminato solo dalla luna e dal riflesso dell’acqua che saranno messi a disposizione di chi vuole provare una romantica gita fuori dall’ordinario. (1724)